Parigi

Almeno una volta nella vita ognuno dovrebbe concedersi un viaggio a Parigi, tra arte, storia e bellezza scopriamo la città dell'amore.
Viaggio a Parigi

Un viaggio a Parigi permette di scoprire una città unica al mondo

Per visitare Parigi non può bastare un giorno, una settimana, un mese e neppure un anno: la capitale della Francia è in grado di regalare sempre nuovi angoli e nuove sorprese. Proprio per la sua bellezza e il romanticismo innato, la capitale francese attira ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo, concentrati soprattutto durante la primavera e l’autunno, i periodi migliori dal punto di vista climatico per visitare Parigi. E se visiti Parigi per la prima volta ci sono alcuni luoghi magici che non puoi perdere e che ti resteranno per sempre nel cuore.

Visitare Parigi: la Torre Eiffel

La Torre Eiffel è il simbolo di Parigi e della sua storia: bella da vedere, soprattutto la notte quando viene illuminata, permette di avere una visuale unica della città. Salendo al terzo piano della torre (che è raggiungibile solo attraverso un ascensore) è possibile godere una vista panoramica della città e di tutti i luoghi più noti, che può spingersi fino a oltre 50 chilometri di distanza nelle giornate più limpide.

E dopo la Torre Eiffel non può mancare una visita ai vicini Giardini del Trocadero e ai Champs de Mars, che si possono già ammirare dall’alto della Torre: attenzione solo alle code, che spesso sono anche molto lunghe per accedere alla Torre Eiffel.

Una passeggiata sugli Champs Elysées

Gli Champs Elysées sono una delle vie più famose di Parigi e più ricche di storia, quindi è impossibile immaginare un viaggio a Parigi senza una passeggiata su questa Avenue. Ai lati della stessa è possibile poi trovare due gioielli della città: da una parte l’Arco di Trionfo, simbolo del potere di Napoleone e della grandezza dell’Impero Francese, e dall’altro i giardini della Tuileries, un tempo residenza della famiglia reale e ora diventato uno dei parchi urbani più ricchi e grandi in Europa.

La strada che dall’Arco di Trionfo arriva ai giardini della Tuileries è splendida da percorrere, ricca di negozi di marche di lusso e ristoranti di grande fascino.

Il museo del Louvre

Probabilmente il museo del Louvre può essere considerato il più importante museo al mondo: solamente la collezione di artisti italiani presenti (fra cui Leonardo con il suo capolavoro “La Gioconda”) varrebbe a giustificare la visita, ma alle meraviglie dell’arte italiana vanno aggiunti anche le esposizioni di arte orientale, egizia e greco romana. Una stima per difetto parla di 30.000 opere d’arte ospitate al museo, che è meta di milioni di visitatori ogni anno.

Ovviamente è impossibile visitare tutto il museo in una singola giornata (anzi, gli esperti prevedono che ci vorrebbero ben 100 giorni per una visita completa), quindi è importante sfruttare tutte le informazioni che sono fornite sul sito ufficiale del museo per programmare la propria visita nei minimi dettagli.

Un giro in barca sulla Senna

I canali della Senna rappresentano uno degli angoli più suggestivi e romantici di paesi: è possibile navigare sul fiume che attraversa la città grazie ai Bateaux Mouches: si tratta di particolari battelli, le cui pareti del ponte sono completamente in vetro e che hanno anche una parte di ponte all’aperto, che permettono di osservare Parigi da una prospettiva nuova e particolare. Durante la navigazione si possono osservare tutti i luoghi più belli della città, lontani però dalla folla e dal rumore delle vie trafficate.

Attenzione anche all’ora in cui decidete di navigare la Senna: sicuramente bella di giorno, ma assolutamente romantica al tramonto e alla sera. E perché non regalarsi una cena a bordo del battello, per rendere la serata e l’escursione sul fiume un’occasione ancora più speciale?

Le offerte per Parigi

Escursioni e Tour a Parigi

©Copyright 2019-2021 Viaggialo.com

Non perderti nessuna offerta

Ricevi le migliori offerte in anteprima.

Grazie! Abbiamo ricevuto la tua e-mail.

Qualcosa è andato storto