Dubai

Le meraviglie dei palazzi più alti del mondo e lo shopping sfrenato nei Mall

Viaggio a Dubai tra Burj Khalifa, il Dubai Mall e il Dubai Ski

Dubai è una città in continuo mutamento: e non si tratta solo dei grattacieli che ormai rappresentano un elemento tipico del paesaggio urbano, ma dalla tendenza della città stessa a cambiare velocemente, alla ricerca di una grandezza sempre maggiore. Basta pensare all’ultimo (ma solo in ordine di tempo) progetto di nuova costruzione a Dubai: l’Iconic Tower, un progetto maestoso, una torre che dovrebbe superare i mille metri di altezza.

Il periodo migliore per un viaggio a Dubai è quello della primavera o dell’autunno, soprattutto se vogliamo goderci qualche giorno di mare: da evitare invece sono i mesi di luglio e di agosto, quando la temperatura arriva a sfiorare i 50 gradi.

Cosa vedere a Dubai: Burj Khalifa

In attesa dell’Iconic Tower, Burj Khalifa rimane il simbolo di Dubai: 829 metri di altezza per 163 piani e ben 57 ascensori, questa torre ospita appartamenti, ristoranti, club, piscine e persino un ristorante di lusso. I punti di osservazione sono posizionati ai piani 124, 125 e 148 (At the Top e At the Top Sky) e da questi si può godere di una vista unica sulla città e sul deserto che la circonda: il momento migliore per salire sul punto più alto è quello del tramonto, per vedere le mille luci della città che si accendono e illuminano la notte di Dubai.

Dubai Mall e le Fontane Danzanti

Dubai è una città dove tutto è più grande e quindi non poteva mancare il centro commerciale con più negozi al mondo: stiamo parlando di un centro che ospita quasi 1200 punti vendita, un vero e proprio paradiso dello shopping. All’interno del Dubai Mall, oltre a negozi e locali e persino parchi a tema per i bambini, si trova anche il Dubai Aquarium, dove vivono quasi 30.000 diverse specie marine.

Ubicate all’interno del Mall, precisamente nel lago artificiale Burj Lake, vi sono anche le Fontane: cinque hanno forma circolare e due sono a forma di arco e sono dotate di potenti getti d’acqua, che permettono di mettere in scena giochi d’acqua e di luce, accompagnati dalla musica. Lo spettacolo delle Fontane si può osservare sia dai punti di osservazione della Burj Khalifa, sia in navigazione sul lago stesso.

Bastakiya

Dubai è modernità, ma ospita ancora alcuni luoghi dove si sente forte la tradizione e la storia di questo paese: uno di questi è Bastakiya, che si trova nella zona di Bur Dubai, che ospita ancora le antiche case tradizionali, in cui esiste un particolare sistema di areazione che permette di sconfiggere anche le temperature più alte. Si tratta delle “torri del vento”, costruite per convogliare all’interno degli edifici le correnti d’aria più fresche, che si trovano oltre i 15 metri di altezza. Un sistema in grado di portare refrigerio, come i moderni condizionatori, ma senza consumo di elettricità.

Il Mall of Emirates e Ski Dubai

Il Mall of Emirates è “solo” il secondo centro commerciale di Dubai, pur contando più di 500 fra negozi, boutique, locali e bar, ma ha una prerogativa unica, perché permette di sciare nel deserto. Infatti all’interno del Mall si trova il complesso Ski Dubai: grazie a un potente sistema di innevamento artificiale, è possibile sciare al coperto su una delle 5 piste disponibili, prendere un impianto di risalita, divertirsi nello snowpark e persino vedere i pinguini.

Tutto quando all’esterno le temperature possono superare anche i 40 gradi: e non serve nemmeno avere con sé l’attrezzatura perché all’interno del Mall è possibile noleggiare tutto quello che serve.

Le ultime offerte per Dubai

Ci dispiace! Al momento non ci sono offerte corrispondenti.

Prova con altri parametri di ricerca.

Escursioni e Tour a Dubai

©Copyright 2019-2021 Viaggialo.com

Non perderti nessuna offerta

Ricevi le migliori offerte in anteprima.

Grazie! Abbiamo ricevuto la tua e-mail.

Qualcosa è andato storto